I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Meticcio.com

Benvenuti nel portale dedicato solo alle adozioni di Animali abbandonati

"Lascia entrare in casa il cane sporco di fango, si può lavare il cane e si può lavare il fango... Ma quelli che non amano ne il cane, ne il fango... quelli no..... quelli non si possono lavare..."

Siamo martoriati in tutto il mondo, cuccioli, adulti e anziani, speculano sulla nostra pelle, sulla nostra razza, per la nostra pelliccia… ad oggi in molti paesi Asiatici ci uccidono in modo cruento causandoci sofferenze atroci, per farci diventare cibo per Umani, non ci rispettano nemmeno nella morte, a volte il mondo è troppo crudele con noi 4 Zampe!

L'unica nostra fortuna e che il genere Umano non è tutto cattivo e malvagio, molti anni fa qualcuno di voi disse 
il Cane è il miglior amico dell'Uomo.
Ma purtroppo ancora oggi molti del genere umano ricambiano i nostri sentimenti causandoci dolore,tutto il dolore del Mondo

Mahatma Gandhi... La civiltà di un popolo si vede da come tratta i suoi animali
Tutt'oggi in India Elefanti e Tigri, e altre specie di Mammiferi vengono sfruttati per il lavoro e fatti morire di fame e malattie quando non servono più, abbandonati al loro triste destino.....

Il grande è mitico principe Antonio de Curtis in arte Totò Il cane è quella cosa a metà strada tra un Angelo ed un Bambino..
"In tutto il Sud Italia, Campania compresa,  il randagismo è diffusissimo e le Istituzioni sono praticamente inesistenti..... abbandoni è uccisioni sono all'ordine del giorno "

Leonardo Da Vinci Verrà il giorno nel quale gli uomini conosceranno l'anima degli animali e uccidere un animale sarà considerato un delitto, come uccidere un Uomo
"
Adotta un Meticcio e scoprirai tutto l’amore del mondo…chi salva un Senziente (la totalità degli esseri viventi dotati di almeno un organo di senso), salva un pezzo di mondo e sfama la propria Anima"

Henry Beston "...In un mondo piu' antico e piu' completo del nostro, queste creature si muovono finite e compiute dotate di estensione dei sensi che noi abbiamo perduto o forse non abbiamo mai posseduto, seguendo voci che non sentiremo mai.
Non sono nostri pari, non sono subalterni; sono mondi diversi prigionieri insieme a noi nella rete della vita e del tempo compagni di prigionia, dello splendore e della fatica della terra."
 

Il vero Bastardo sei tu che lo Abbandoni è lo Uccidi !